English Francese Spagnolo Comune di Petrosino Comune di Petrosino

Il Progetto

Il concorso “Art's Oasis” è un concorso finalizzato ad attivare un processo culturale sociale che educhi i cittadini ad riappropriarsi dei loro spazi pubblici finora abbandonati e degradati attraverso la progettazione di installazioni artistiche da loro scelti.

Oasi d'Arte - Art's Oasis” vuole essere, in generale, uno strumento attivo delle politiche urbane di rigenerazione, riqualificazione e messa a sistema delle zone in fase di riprogettazione della città di Petrosino e, più in particolare, lo strumento di programmazione di una serie di interventi volti al recupero di tutte quelle aree marginali e degradate che non corrispondono alle attuali esigenze sociali e culturali della città.

Il bando ha l’obiettivo di creare uno shock culturale volto alla realizzazione del Distretto Culturale Evoluto. Un grande fermento culturale e artistico per innescare meccanismi futuri ed eventi legati al bando stesso. Un risvolto culturale continuato nel tempo, nella previsione di arricchire annualmente con nuove installazioni la città.

SCARICA IL PROGETTO COMPLETO

SCARICA IL BANDO

La 2ª edizione del concorso

Art's Oasis” è un mezzo di speranza per dare un volto nuovo alla città, per consentirle di rientrare nei circuiti internazionali del turismo legato all'arte contemporanea. Per questa 2ª edizione del premio, il sistema degli spazi in cui verranno collocate le opere degli artisti partecipanti, comprenderà le vie principali della città.

La seconda edizione del concorso si differenzia dalla prima edizione mettendo in risalto il valore artistico-sociale dalla street art, con l’obiettivo di favorire il linguaggio artistico contemporaneo di questa disciplina; riqualificando strutture, edifici, elementi urbani attualmente anonimi per educare i cittadini attivi, attraverso la realizzazione dei murales e la loro successiva conservazione, al rispetto, alla tutela e alla salvaguardia dei luoghi pubblici urbani.

Le aree di intervento sono i prospetti di fabbricati privati che si renderanno disponibili prospicienti:

  1. Via Ugo La Malfa;
  2. Via Pio La Torre;
  3. Via Pietro Nenni;
  4. Via Alcide De Gasperi.




Aree di intervento

Via Ugo la Malfa

Via Pio La Torre

Via Pietro Nenni

Via Alcide De Gasperi